Antor srl sicurezza e antiterrorismo
Italiano
Italiano

ANTOR srl - FORMAZIONE PER LA SICUREZZA E L'ANTITERRORISMO

ANTOR srl - FORMAZIONE PER LA SICUREZZA E L'ANTITERRORISMO - Antor srl

La minaccia del terrorismo è un pericolo sempre più concreto per il “sistema paese” per molteplici ragioni.

Ma quando parliamo di terrorismo non dobbiamo pensare esclusivamente a quello di matrice islamica. Oggi è infatti necessario considerare una molteplicità di soggetti eterogenei fra loro per genesi e strumenti di lotta che hanno un medesimo effetto: generare un RISCHIO per le persone e le strutture.

Partendo da questo scenario, la nostra società ha iniziato dal 2014 a creare modelli organizzativi finalizzati alla riduzione di questa tipologia di rischi, non convenzionali e multiformi, che racchiudono una serie di variabili tali da richiedere una valutazione del rischio sui generis rispetto alle normali prassi della sicurezza sul lavoro e/o amministrativa.

L’approccio della nostra società è di natura multidisciplinare e prevede il coinvolgimento di professionisti e professionalità eterogenee che permettono di creare un sistema ad alta scalabilità, in grado di proporre un modello di analisi e riduzione rischi dinamico in base alle tipologie d’attacco. Questo approccio consente di comprendere in tempi rapidi le reali necessità di risorse umane ed economiche necessarie per un’efficace attività di prevenzione e protezione.

Antor Srl accompagna il cliente in tutte le fasi della creazione del “modello” con uno speciale focus sulla formazione (teorica e pratica) delle risorse umane coinvolte nel modello organizzativo adottato.

A oggi Antor ha seguito aziende, sia private sia istituzionali, con varie tipologie di criticità e con problematiche e scenari molto variabili, che vanno dalle sedi istituzionali ai cantieri, fino agli eventi speciali. Un’esperienza unica nel panorama italiano, che ci permette di mettere a servizio delle aziende idee, procedure e intuizioni non teoriche ma reali in quanto attivate e testate durante vere emergenze. Riteniamo di essere l’unica realtà italiana ad aver prodotto un Piano di Sicurezza sul terrorismo/antagonismo approvato e attivato dalla Comunità Europea, quindi non proponiamo l’ennesimo “pezzo di carta” da aggiungere agli obblighi di legge bensì la creazione di uno strumento efficace per la sicurezza.

CURRICULA DOCENTI

CURRICULA DOCENTI - Antor srl

 DANILO COPPE

Geominerario Esplosivista. Esperto di blasting engineering con oltre 700 interventi di esplosivistica civile documentati. Laurea in Scienze Criminologiche e della Sicurezza. Fondatore e Progettista della SIAG srl di Parma, azienda italiana leader nelle Demolizioni con Esplosivi. Fondatore e Presidente dell’Istituto Ricerche Esplosivistiche. Professore a contratto nel Master di Analisi chimiche forensi per l’Università di Bologna. Docente dei Vigili del Fuoco nei corsi N.B.C.R.E., per l’Agenzia Industrie Difesa, per l’Aeronautica Militare, per il Centro Intelligence Interforze e per diversi Comandi Provinciali e Regionali dei Vigili del Fuoco per corsi di Esplosivistica Generale e Blast Investigation. Autore di oltre 50 pubblicazioni scientifiche sull’impiego degli esplosivi apparse su riviste nazionali e internazionali e atti di convegni. Sette libri all’attivo: Esplosivi nella lotta agli incendi boschivi; Manuale Pratico di Esplosivistica Civile (3 edizioni); Building Vulnerability in relation to Terrorist Attacks with Explosives; Dynamite Stories; Identification Colours of Explosives & Blasting accessories. Consulente e Ausiliario di Polizia Giudiziaria per le Istituzioni Pubbliche per questioni di esplosivistica, effetti delle esplosioni sull’ambiente, indagini, antisabotaggio e distruzione di materie esplodenti. Collaboratore dei Carabinieri del R.I.S. di Parma per indagini su esplosivi ed esplosioni. Collaboratore del G.I.S. di Livorno e del N.O.C.S. di Roma sui metodi di irruzione con esplosivi in ambienti con ostaggi. CTU per varie Procure della Repubblica. Direttore di diversi Progetti di Ricerca in campo Antiterroristico con incarichi della Commissione Europea. Rocciatore, Sommozzatore, Speleologo, Fuoristradista. Abilitato al maneggio e impiego degli esplosivi militari (deroga art. 28 TULPS).

MARCO STRANO

 Psicologo e criminologo, è considerato uno dei maggiori esperti del mondo di Psicologia investigativa e criminal profiling. Presta servizio come Direttore Tecnico Capo (psicologo) presso il comparto sanitario della Polizia di Stato, con compiti di Psicologia applicata all’investigazione (autopsia psicologica) e in generale all’attività di polizia. Ricopre inoltre la carica di Dirigente Nazionale del Sindacato UGL Polizia di Stato. È presidente dello Study Center for Legality, Security and Justice (www.criminologia.org) e direttore scientifico della prestigiosa associazione internazionale di criminologi ed esperti forensi I.F.C.T. (International Forensics Consulting Team) con sede a Bellinzona (www.ifct.ch). Ha collaborato con l’Unità di Scienze comportamentali (Behavioral Science Unit) dell’Accademia FBI di Quantico per un progetto di ricerca sull’intuitive policing (intuizione nell’attività di polizia) con il patrocinio dell’American Psychological Association. È autore di numerosi libri su tematiche criminologico-investigative.

FABIO SGROI

Tecnico informatico. Ha lavorato presso un ISP locale per 2 anni (EuroInfor). Ottime conoscenze di OS Server (Windows, Linux, Solaris, Freebsd), in passato redattore per le riviste H&C, Linux pratico, Linux & C. Sistemista presso molte aziende del settore IT (tra cui EuroInfor, Il Portatile, Set-up). Acquisito buone conoscenze di Oracle Server lavorando come Sistemista presso una software house di Parma (Teknomaint Sistemi Informatici). Ottima conoscenza di sistemi virtualizzati (vmware, citrix, Hyper-V). Ottime conoscenze di networking e relativi apparati (cisco, AT, Zyxel, HP, Ubiquiti, Juniper ed altri). Conoscenze avanzate di programmazione (vb.net, c#,) e buone conoscenze di ulteriori linguaggi (php, python, perl, java e altri). Ha lavorato presso un gestore telefonico Voip di Piacenza (Viamatica) come Security Analyst acquisendo ottime conoscenze di sistemi IP-PBX. Oggi assunto in qualità di C.T.O. segue lo sviluppo e l’implementazione di software gestionale, concentrandosi maggiormente sulla parte dei processi di produzione e sicurezza di rete aziendale, presso una nota azienda di carpenteria meccanica nel parmense (FIRMAC s.r.l.).

SIMONE BOSCHI

Ingegnere Elettronico. Consulente IT. TitolareTeknomaint Sistemi Informatici Srl che opera nel campo dell’Automazione industriale attraverso l’analisi, la progettazione e la realizzazione di software per interfacce ad alte performance per manipolatori antropomorfici, robot di movimentazione. Attività inoltre nello sviluppo di applicativi per logistica e tracciabilità integrati con un software di pianificazione risorse denominato TeseoERP e nella realizzazione di algoritmi per analisi dati attraverso equazioni stocastiche nell’ambito del settore finanziario. Padronanza di database come MSSQL, Oracle e MySQL e dei linguaggi di programmazione .NET, Java, C++, PHP. Docente presso Antor e IRE nel campo della security informatica e sui dispositivi di protezione.

ROBERTA BETTINELLI

Laureata in psicologia del lavoro e delle organizzazioni, specializzata in psicoterapia e counseling. Si è occupata di attività di selezione del personale qualificato, head hunting e attività di consulenza aziendale. Svolge da anni attività formative sulle tematiche psicologiche nell’ambito della sicurezza, rivolta a Polizie Municipali, Steward per gli stadi, Società di Vigilanza privata, Esercito Italiano, Agenzia Industrie Difesa, Agenzia Europea per la sicurezza alimentare EFSA, Operatori alla sicurezza nel campo del pubblico spettacolo, ecc. È formatrice e responsabile di qualità della formazione presso Antor srl, che si occupa di selezione, formazione e consulenza alla security con un laboratorio di ricerca e formazione nel campo antiterroristico con un repertorio didattico di supporto unico al mondo.

STEFANO PERRONE

Consulente per Sicurezza e la Safety Aziendale. Esperto di sicurezza, gestione e organizzazione di eventi sportivi con esperienza decennale come Delegato per la Sicurezza in impianti sportivi (stadi), per la Lega di Serie A ha svolto la consulenza organizzativa e operativa inerente la Security e Safety nelle ultime tre finali di Coppa Italia che si sono svolte presso lo Stadio Olimpico di Roma. Nell’ambito extra sportivo si occupa della creazione di modelli organizzativi/gestionali sulla Security. Socio fondatore di Antor Srl, Presidente CDA di SO.G.I.S. (società pubblica dei Comuni di Fidenza e Salsomaggiore Terme per la gestione degli impianti sportivi), Delegato per la Sicurezza del Parma Calcio 1913, Consulente di Direzione per FC Crotone. E’ membro del il G.O.S. presso la Questura di Parma. Docente formatore Area Giuridica della struttura formativa Winch Srl per lo Stewarding – Ente formativo riconosciuto dal Ministero dell’Interno (DM 8 agosto 2008). Ha svolto un ciclo triennale di docenze presso il Politecnico di Milano, facoltà di Architettura e Società, dal titolo: “Stadi e manifestazioni sportive tra Security e Safety”, nell’ambito del Corso di Laurea Specialistica in Architettura.

NICOLA DE NICOLA

In possesso del brevetto di Incident Commander (responsabile di scenario in presenza di ordigno bellico) rilasciato dal Ministero della Difesa. Ufficiale dell’Esercito Italiano direttore responsabile di operazioni di bonifica del territorio particolarmente rischiose per un totale documentato di 272 giornate lavorative. Esperto per il Ministero dell’Ambiente nel Comitato Tecnico Regionale per i grandi rischi industriali per le aziende esplosivistiche ubicate nel Lazio. Membro tecnico per il Ministero dell’Interno nelle Commissioni Prefettizie Materiali Esplodenti ed Armi delle provincie laziali, umbre, abruzzesi e molisane. In possesso dei titoli di: analista di legislazione e sicurezza per le infrastrutture destinate ai depositi munizioni ed esplosivi, responsabile servizio prevenzione e protezione, formatore/psicologo dell’emergenza, consulente ambientale. Effettivo all’Istituto di Ricerche Esplosiviste quale docente per i master per il personale dell’Aeronautica Militare, relatore ai workshop di safety and security, collaboratore nel progetto di ricerca Building vulnerability in relation to terrorist attacks with explosives (ABVERC) della Commissione Europea. CTU per le Procure della Repubblica.